Ultima modifica: 18 Ottobre 2019

Anche noi “Plastic free”per un mondo migliore!

Clicca per vedere le foto

 

Anche noi “Plastic free”per un mondo migliore!

Nella mattinata del 18/10/2019 gli alunni del Comprensivo “1 Sora” sono stati protagonisti della giornata dedicata alla salvaguardia dell’ambiente.

I fanciulli della classe IVD della scuola primaria “A. Carbone”, insieme ai compagni degli altri due comprensivi del Comune di Sora, sono stati protagonisti entusiasti della giornata “Plastic Free” tenutasi nei tre meravigliosi parchi cittadini: Valente, Santa Chiara e Fluviale famiglia La Posta. Ad ogni Comprensivo il Comune di Sora ha “affidato” un parco e una bacheca all’interno della quale gli alunni hanno affisso i loro cartelloni aventi per tema la tutela dell’ambiente e la lotta all’eccessivo consumo di plastica e rifiuti non biodegradabili che stanno lentamente uccidendo il nostro pianeta.

Il Parco Santa Chiara e la bacheca posta al suo ingresso principale sono stati affidati alla gestione del Comprensivo “1 Sora”. Saranno i giovanissimi “ambientalisti” a provvedere, con le loro insegnanti, ad aggiornare la bacheca con i lavori e le attività degli alunni di tutta la scuola. I bambini hanno, inoltre, partecipato alla piantumazione di arbusti da fiore e ascoltato, attenti e con grande coinvolgimento, gli operatori della Biblioteca e del Museo civico cittadino, i quali hanno spiegato loro l’importanza del rispetto dell’ambiente.  Infine, ai nostri piccoli ecologisti è stata offerta una deliziosa merenda “plastic-free” ed un gadget a ricordo della giornata.

Un sentito ringraziamento per l’iniziativa e l’invito a parteciparvi va all’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Di Ruscio e alle Politiche Culturali Sandro Gemmiti che, in rappresentanza delle istituzioni comunali, hanno spiegato ai nostri alunni di aver voluto organizzare una giornata dedicata alle tematiche ambientali che rimanesse nella loro memoria, perché è importante che tali iniziative si traducano in comportamenti corretti e rispettosi dell’ambiente, a partire proprio dalla loro giovane età. Si ringraziano, anche, il funzionario dell’Ufficio Cultura Dott. Amedeo Cerqua, i Dott.ri Stefano Alonzi e Maria Assunta Cicerani, che, in collaborazione con gli operatori del Servizio manutenzioni dell’Ente e dei volontari del Servizio Civile, hanno accolto con grande calore e affetto i nostri alunni e le nostre insegnanti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Link vai su